Sant'Anatolia di Narco • Scienza & Ambiente

Valnerina: tra boschi e pascoli in compagnia degli asinelli (GT_SCIENCE_389)

Aggiungi all'itinerario
Ic aggiungi a preferiti
Ci avventureremo a passo d'asino per i sentieri della Valnerina, assaporando le bellezze del paesaggio in modo tanto originale quanto antico.
Entreremo in contatto con la natura accompagnati da animali docili e forti, che un tempo rappresentavano il mezzo di trasporto privilegiato per le popolazioni rurali.
Slideshow 01 valnerina asinelli geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccount

Nel dettaglio


Con gli asinelli in Valnerina

Prima di avventurarci nel Parco Regionale del Nera parteciperemo a un briefing inziale sullo storico legame tra uomo e asino e sulle molteplici mansioni attribuite a questo animale da soma e da tiro, utilizzato anche per il trasporto di persone. Scopriremo come accudire gli asinelli, sellarli, montarli e condurli. Una volta terminata la nostra lezione introduttiva, da Sant'Anatolia di Narco (PG) partiremo alla volta di boschi e prati pascolo, percorrendo sentieri immersi in un paesaggio agrario antico e in parte abbandonato. Il tragitto è di facile percorrenza e adatto a tutte le età: gli studenti verranno divisi in piccoli gruppi e si alterneranno alla conduzione della cavezza.


Tradizioni e cultura rurale

L'uscita didattica non ha altro scopo se non far riscoprire a studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado il valore di questi tradizionali animali da soma, da sempre fedeli compagni dell'uomo e inscindibili dalla cultura rurale. Attraverso il contatto diretto con gli asinelli riscopriremo un mezzo di trasporto di cose e persone che sta via via scomparendo sotto la spinta dell'industrializzazione, ma che in Valnerina è ancora vivo e presente. Durante la gita scolastica saremo seguiti daGuide Ambientali Escursionistiche Abilitate, formatori nazionali e cartografi. In caso di maltempo l’attività si potrà svolgere solo parzialmente: la conoscenza dell'animale e la preparazione dello stesso saranno effettuate all'interno delle...

Leggi di più


Con gli asinelli in Valnerina

Prima di avventurarci nel Parco Regionale del Nera parteciperemo a un briefing inziale sullo storico legame tra uomo e asino e sulle molteplici mansioni attribuite a questo animale da soma e da tiro, utilizzato anche per il trasporto di persone. Scopriremo come accudire gli asinelli, sellarli, montarli e condurli. Una volta terminata la nostra lezione introduttiva, da Sant'Anatolia di Narco (PG) partiremo alla volta di boschi e prati pascolo, percorrendo sentieri immersi in un paesaggio agrario antico e in parte abbandonato. Il tragitto è di facile percorrenza e adatto a tutte le età: gli studenti verranno divisi in piccoli gruppi e si alterneranno alla conduzione della cavezza.


Tradizioni e cultura rurale

L'uscita didattica non ha altro scopo se non far riscoprire a studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado il valore di questi tradizionali animali da soma, da sempre fedeli compagni dell'uomo e inscindibili dalla cultura rurale. Attraverso il contatto diretto con gli asinelli riscopriremo un mezzo di trasporto di cose e persone che sta via via scomparendo sotto la spinta dell'industrializzazione, ma che in Valnerina è ancora vivo e presente. Durante la gita scolastica saremo seguiti da Guide Ambientali Escursionistiche Abilitate, formatori nazionali e cartografi. In caso di maltempo l’attività si potrà svolgere solo parzialmente: la conoscenza dell'animale e la preparazione dello stesso saranno effettuate all'interno delle stalle.

Informazioni pratiche

Ic prezzoPrezzo
Prezzo a studente: 26,85€ - Gratuità totale per disabili certificati (L.104/92) e loro accompagnatori.
Ic gratuitaGratuità docenti (docente extra: tariffa studente, ove applicabile)
1 ogni 15 studenti
Ic partecipantiNumero di partecipanti per gruppo
minimo 20, massimo 80
Ic gruppiNumero di gruppi gestibili in contemporanea
1
Ic disabiliAdatto a studenti con disabilità motorie
No
Ic linguaLingue disponibili
Italiano
  • In caso di maltempo: l’attività si può svolgere solo parzialmente, l'attività didattica di conoscenza dell'animale e la preparazione dello stesso si può svolgere all'interno delle stalle.
  • Eventuali limitazioni all'attività / avvertenze: l'attività non si può svolgere se il suolo è innevato.
  • Cosa è incluso: accompagnamento escursionistico, assicurazione RC (3M€), assicurazione infortuni, transfert asini, uso degli stessi e di selle, finimenti e casco. 
  • Cosa è escluso: pranzo.
  • Informazioni pratiche: l'attività con gli asini non richiede alcuna particolare preparazione fisica, gli animali sono estremamente docili, indossare scarpe sportive e indumenti di poco valore; munirsi di pranzo al sacco e acqua; presenza di posto coperto dove poter consumare il pranzo a sacco.
  • Punto di partenza: Sant'Anatolia di Narco, 06040 (PG)
  • Punto di arrivo: Sant'Anatolia di Narco, 06040 (PG)
  • Punti di interesse: parco Regionale del Nera, ambiente fluviale del Nera, antica ferrovia Spoleto-Norcia.

  • Disabili non motori: in fase di creazione del preventivo nel passaggio di riepilogo, indicare nel box Messaggio a GeeTrips la presenza di disabili non motori e accompagnatori. La gratuità verrà applicata in fase di conferma finale.