Messina • Storia & Letteratura

Terrazze sullo Stretto: Messina tra natura e tradizioni (GT_STORY_228)

Calcola un preventivo
Ic aggiungi a preferiti
Un viaggio nell’area collinare dei Monti Peloritani, immersi nella natura alla scoperta della flora e della fauna che caratterizzano il luogo.
L’uscita didattica sarà anche l’occasione per fare un tuffo nel passato per scoprire le tradizioni rurali che distinguono l’identità della popolazione.

Tipologia attività: visita guidata.

Slideshow 01 messina museo gesso geetripsSlideshow 02 messina museo gesso geetripsSlideshow 03 messina museo gesso geetripsSlideshow 04 messina museo gesso geetripsSlideshow 05 messina giardino meraviglie geetripsSlideshow 06 messina museo gesso geetripsSlideshow 07 messina asinelli geetrips
Slideshow 01 messina museo gesso geetrips
Slideshow 02 messina museo gesso geetrips
Slideshow 03 messina museo gesso geetrips
Slideshow 04 messina museo gesso geetrips
Slideshow 05 messina giardino meraviglie geetrips
Slideshow 06 messina museo gesso geetrips
Slideshow 07 messina asinelli geetrips

Nel dettaglio


Le rarità del Giardino Delle Meraviglie

In questa gita scolastica vi condurremo al Centro Polifunzionale delle Piante Endemiche e Autoctone, noto come Giardino Delle Meraviglie. Uno spazio realizzato per l’educazione ambientale, caratterizzato da un’alta biodiversità floro-faunistica. Si estende su 16.000 mq all’interno dei quali sono state create diverse aree tematiche: un giardino dove le farfalle possono riprodursi, uno con 150 piante officinali, un terzo ambiente dedicato alla flora peloritana con 200 specie di piante autoctone.


Le nuove generazioni si connettono con le tradizioni

Il tour proseguirà con la visita guidata al Museo Etnoantropologico della Cultura e Musica dei Peloritani a Gesso che si offre al mondo scolastico come occasione per connettere le nuove generazioni con le tradizioni locali. La visita didattica prevede una parte interattiva che fa scoprire ai ragazzi la dimensione del suono/ritmo come elemento costitutivo a livello individuale e relazionale. La giornata sarà coordinata dallo storico Nino Principato e da Mario Sarica, curatore del Museo.

Informazioni pratiche

Ic prezzoPrezzo
Prezzo a gruppo: 260€ + Prezzo a studente: 2€ - Gratuità totale per disabili certificati (L.104/92) e loro accompagnatori.
Ic gratuitaGratuità docenti (docente extra: tariffa studente, ove applicabile)
1 ogni 15 studenti
Ic partecipantiNumero di partecipanti per gruppo
minimo 15, massimo 25
Ic gruppiNumero di gruppi gestibili in contemporanea
2
Ic disabiliAdatto a studenti con disabilità motorie
Si
Ic linguaLingue disponibili
Francese, Inglese, Italiano, Spagnolo, Castigliano
  • In caso di maltempo: l’attività si può svolgere solo parzialmente in quanto non sarà possibile effettuare la visita completa al Giardino delle Meraviglie, un luogo all’aperto sensibilmente esposto alle intemperie.
  • Specifiche attività didattica: in base all’età e alla maturità psicologica dei partecipanti l’esperienza a contatto con la natura, la conoscenza del territorio, nonché l’approfondimento sulle tradizioni popolari e musicali che lo caratterizza tende a rendere positivamente protagonisti i giovani allievi di ogni ordine e grado.
  • Cosa è incluso: visita guidata, ingressi (Giardino delle Meraviglie e al Museo).
  • Informazioni pratiche: munirsi di pranzo al sacco e/o merenda e acqua, un documento d’identità provvisto di foto, macchina fotografica e/o videocamera e occhiali da sole.Si consiglia di indossare scarpe comode, un cappello e abiti comodi e leggeri. Nei periodi di marzo e aprile, settembre e ottobre è consigliabile portare con sé una giacca a vento.
  • Punto di partenza: Palazzo della Cultura “Antonello da Messina”, viale Boccetta.
  • Punto di arrivo: Palazzo della Cultura “Antonello da Messina”, viale Boccetta.
  • Punti di interesse: area collinare e parco dei Monti Peloritani, Centro Polifunzionale “Giardino delle Meraviglie”, Museo Etnoantropologico della Cultura e Musica dei Peloritani del villaggio di Gesso.

  • Disabili non motori: in fase di creazione del preventivo nel passaggio di riepilogo, indicare nel box Messaggio a GeeTrips la presenza di disabili non motori e accompagnatori. La gratuità verrà applicata in fase di conferma finale.