Siracusa • Sport & Avventura

Ritorno alle origini: trekking nella necropoli di Pantalica (GT_SPORT_274)

Calcola un preventivo
Ic aggiungi a preferiti

Esploreremo tombe preistoriche e percorreremo sentieri immersi nella natura incontaminata, per vivere un ritorno alle origini dell'uomo e alla Madre Terra.
Saremo i protagonisti di un viaggio avventuroso tra guadi e salite, canyon e vallate, in una delle località naturalistico-archeologiche più belle della Sicilia e del mondo.

Tipologia attività: escursione naturalistica.

Slideshow 01 pantalica geetripsSlideshow 02 pantalica geetripsSlideshow 03 pantalica geetripsSlideshow 04 pantalica geetripsSlideshow 05 pantalica geetripsSlideshow 06 pantalica geetripsSlideshow 08 pantalica geetrips
Slideshow 01 pantalica geetrips
Slideshow 02 pantalica geetrips
Slideshow 03 pantalica geetrips
Slideshow 04 pantalica geetrips
Slideshow 05 pantalica geetrips
Slideshow 06 pantalica geetrips
Slideshow 08 pantalica geetrips

Nel dettaglio


Salite e guadi tra natura e storia

Situata in provincia di Siracusa, all'interno di una riserva naturale nel cuore dei Monti Iblei, la Necropoli Rupestre di Pantalica offre numerosi spunti didattici per via del suo immenso valore storico, archeologico, speleologico e paesaggistico tutelato dall'UNESCO. È uno dei più importanti luoghi protostorici siciliani, con un “alveare” di circa 5000 tombe disseminate tra molteplici grotte naturali e cave artificiali, e ospita una ricchissima biodiversità caratterizzata da una marcata stratificazione vegetazionale. Durante la nostra escursione naturalistico-archeologica percorreremo un sentiero che si sviluppa su un costone roccioso e offre una vista suggestiva sulla Necropoli Nord. Passeremo dalla Grotta dei Pipistrelli e proseguiremo in discesa fino al fiume Calcinara, che dovremo guadare per continuare il trekking sul versante opposto. Usciti dal fitto della vegetazione riprenderemo il percorso in salita fino alla grotta del Crocifisso, piccolo oratorio rupestre risalente al periodo bizantino.


Biodiversità e archeologia

Natura, storia e archeologia si fondono, offrendoci un'esperienza unica e suggestiva. Al seguito di una guida naturalistica certificata Federescursionismo Sicilia esploreremo la variegata biodiversità della riserva: lussureggianti foreste ripariali in fondo ai canyon, specie rupicole che si arrampicano sulle pareti di roccia, elementi tipici della macchia mediterranea che punteggiano gli altopiani sovrastanti, ...

Leggi di più


Salite e guadi tra natura e storia

Situata in provincia di Siracusa, all'interno di una riserva naturale nel cuore dei Monti Iblei, la Necropoli Rupestre di Pantalica offre numerosi spunti didattici per via del suo immenso valore storico, archeologico, speleologico e paesaggistico tutelato dall'UNESCO. È uno dei più importanti luoghi protostorici siciliani, con un “alveare” di circa 5000 tombe disseminate tra molteplici grotte naturali e cave artificiali, e ospita una ricchissima biodiversità caratterizzata da una marcata stratificazione vegetazionale. Durante la nostra escursione naturalistico-archeologica percorreremo un sentiero che si sviluppa su un costone roccioso e offre una vista suggestiva sulla Necropoli Nord. Passeremo dalla Grotta dei Pipistrelli e proseguiremo in discesa fino al fiume Calcinara, che dovremo guadare per continuare il trekking sul versante opposto. Usciti dal fitto della vegetazione riprenderemo il percorso in salita fino alla grotta del Crocifisso, piccolo oratorio rupestre risalente al periodo bizantino.


Biodiversità e archeologia

Natura, storia e archeologia si fondono, offrendoci un'esperienza unica e suggestiva. Al seguito di una guida naturalistica certificata Federescursionismo Sicilia esploreremo la variegata biodiversità della riserva: lussureggianti foreste ripariali in fondo ai canyon, specie rupicole che si arrampicano sulle pareti di roccia, elementi tipici della macchia mediterranea che punteggiano gli altopiani sovrastanti, endemismi di ineguagliabile pregio e bellezza, e perfino coloratissime orchidee selvatiche. Sentiremo anche parlare della “trota macrostigma”, un raro salmonide autoctono che nelle acque del fiume Anapo ha trovato il suo habitat naturale. All'escursione naturalistica si accompagna un tour archeologico della necropoli, che ci sarà utile per comprendere il passaggio dall'età del bronzo all'età del ferro in Sicilia.

Informazioni pratiche

Ic prezzoPrezzo
Prezzo a studente: 6€ - Gratuità totale per disabili certificati (L.104/92) e loro accompagnatori.
Ic gratuitaGratuità docenti (docente extra: tariffa studente, ove applicabile)
1 ogni 15 studenti
Ic partecipantiNumero di partecipanti per gruppo
minimo 20, massimo 40
Ic gruppiNumero di gruppi gestibili in contemporanea
1
Ic disabiliAdatto a studenti con disabilità motorie
No
Ic linguaLingue disponibili
Inglese, Italiano
  • In caso di maltempo: l'attività si svolge comunque. 
  • Cosa è incluso: visita guidata del sito naturalistico.
  • Informazioni pratiche: in relazione alla logistica, per il trasporto è necessario affidarsi a pullman di massimo 20 posti, abbigliamento consono alla stagione, scarpe da ginnastica o da hiking, giacca impermeabile, acqua, snack, cappello e crema per il sole. Attrezzatura facoltativa: costume da bagno, telo mare.
  • Punto di partenza: ingresso di Pantalica lato Sortino.
  • Punto di arrivo: ingresso di Pantalica lato Sortino.
  • Punti di interesse: Necropoli Nord, Grotta dei Pipistrelli, Chiesa del Crocifisso.

  • Disabili non motori: in fase di creazione del preventivo nel passaggio di riepilogo, indicare nel box Messaggio a GeeTrips la presenza di disabili non motori e accompagnatori. La gratuità verrà applicata in fase di conferma finale.