Dongo • Storia & Letteratura

Nutrire la memoria: la fine della Guerra a Dongo (GT_STORY_159)

Calcola un preventivo
Ic aggiungi a preferiti

Una visita guidata all’interno del Museo Fine della Guerra e nei dintorni della storica Piazza di Dongo dove venne catturato Benito Mussolini.
A seguire una passeggiata guidata nel centro, in passato teatro di avvenimenti importanti e oggi caratteristico paese affacciato sul lago di Como.

Tipologia attività: visita guidata.

Slideshow 01 dongo tour museo seconda guerra geetripsSlideshow 02 dongo tour museo seconda guerra geetripsSlideshow 03 dongo tour museo seconda guerra geetripsSlideshow 04 dongo tour museo seconda guerra geetripsSlideshow 05 dongo tour museo seconda guerra geetripsSlideshow 06 dongo tour museo seconda guerra geetripsSlideshow 07 dongo tour museo seconda guerra geetrips
Slideshow 01 dongo tour museo seconda guerra geetrips
Slideshow 02 dongo tour museo seconda guerra geetrips
Slideshow 03 dongo tour museo seconda guerra geetrips
Slideshow 04 dongo tour museo seconda guerra geetrips
Slideshow 05 dongo tour museo seconda guerra geetrips
Slideshow 06 dongo tour museo seconda guerra geetrips
Slideshow 07 dongo tour museo seconda guerra geetrips

Nel dettaglio


Dongo, il luogo della cattura di Mussolini

Una gita d’istruzione nel paese di Dongo, sulla sponda Occidentale del Lago di Como, fu teatro della cattura di Benito Mussolini e dei gerarchi della Repubblica Sociale. L’itinerario propone la visita del Museo della Fine della Guerra che, con le sue sale multimediali (con testimonianze sonore e filmati) rappresenterà per gli studenti un viaggio virtuale e interattivo nell’ultimo periodo della Seconda Guerra Mondiale.


Non solo storia, ma un caratteristico paese di lago

Con l’ausilio di guide turistiche e personale specializzato del Museo verranno approfonditi alcune fasi importanti della storia italiana: la Liberazione, gli anni della Resistenza, le dinamiche e le modalità della cattura di Mussolini secondo i racconti dei testimoni. Dopo la visita del Museo, una passeggiata nella storica Piazza di Dongo e nelle vicinanze per individuare i luoghi della lotta partigiana e della cattura del Duce. Un’occasione anche vivere un tipico paese del Lago di Como con le sue vie e le sue vedute.

Informazioni pratiche

Ic prezzoPrezzo
Prezzo a gruppo: 130€ + Prezzo a ingressi: 3€ - Gratuità totale per disabili certificati (L.104/92) e loro accompagnatori.
Ic gratuitaGratuità docenti (docente extra: tariffa studente, ove applicabile)
1 ogni 15 studenti
Ic partecipantiNumero di partecipanti per gruppo
minimo 15, massimo 30
Ic gruppiNumero di gruppi gestibili in contemporanea
3
Ic disabiliAdatto a studenti con disabilità motorie
Si
Ic linguaLingue disponibili
Italiano
  • In caso di maltempo: l'attività si svolge comunque, concentrando la visita principalmente negli spazi interni del Museo e del Palazzo.
  • Cosa è incluso: ingresso museo, servizio guida, apertura Sala d’Oro in Palazzo Manzi.
  • Informazioni pratiche: nella Piazza di Dongo e nelle immediate vicinanze si segnalano bar e panetterie per l'acquisto dell'eventuale pranzo. Possibilità di utilizzare una struttura convenzionata come appoggio per pranzo al sacco al coperto.
  • Punto di partenza: Piazza Paracchini  c/o Palazzo Manzi, Dongo.
  • Punto di arrivo: Piazza Paracchini  c/o Palazzo Manzi, Dongo.
  • Punti di interesse: centro storico Dongo, Palazzo Manzi, Museo Fine della Guerra, Sala d’Oro.

  • Disabili non motori: in fase di creazione del preventivo nel passaggio di riepilogo, indicare nel box Messaggio a GeeTrips la presenza di disabili non motori e accompagnatori. La gratuità verrà applicata in fase di conferma finale.