Napoli • Arte & cultura

Napoli contemporanea: metrò d'arte e Museo MADRE (GT_ART_007)

Calcola un preventivo
Ic aggiungi a preferiti

La visita guidata al Museo d’Arte Contemporanea Donnaregina (MADRE) di Napoli offre una panoramica completa sulle attuali correnti dell’arte contemporanea.
Situato all’interno del Palazzo Donnaregina, il Museo ospita opere concepite appositamente per la fruizione nei suoi spazi espositivi da rinomati artisti contemporanei. Il tour prosegue facendo tappa nelle “stazioni dell’arte” della metropolitana di Napoli progettate da artisti e designer.

Tipologia attività: visita guidata.

Slideshow 01 napoli museo madre geetripsSlideshow 02 napoli museo madre geetripsSlideshow 03 napoli museo madre geetripsSlideshow 04 napoli tour metropolitana geetripsSlideshow 06 napoli tour metropolitana geetripsSlideshow 05 napoli tour metropolitana geetripsSlideshow 07 napoli tour metropolitana geetrips
Slideshow 01 napoli museo madre geetrips
Slideshow 02 napoli museo madre geetrips
Slideshow 03 napoli museo madre geetrips
Slideshow 04 napoli tour metropolitana geetrips
Slideshow 06 napoli tour metropolitana geetrips
Slideshow 05 napoli tour metropolitana geetrips
Slideshow 07 napoli tour metropolitana geetrips

Nel dettaglio


Napoli portavoce dei nuovi linguaggi dell’arte

La visita è programmata in due fasi: prenderà all’avvio dal Museo MADRE di Napoli in Via Luigi Settembrini dove impareremo a conoscere le installazioni permanenti ideate da Luciano Fabro, Francesco Clemente, Rebecca Horn, Jeff Koons e numerosi altri nomi della nuova arte contemporanea. Visitando le sale troveremo riunite opere all’avanguardia e installazioni innovative provenienti anche da altri musei, o accolte dopo la performance creativa che ha dato loro la luce. Il tour proseguirà poi all’esterno e ci condurrà sulle linee della metropolitana di Napoli, portandoci a scoprire le stazioni più sorprendenti e moderne della città.


Le esposizioni del MADRE e i luoghi di passaggio della metro

Una guida specializzata in storia dell’arte ci illustrerà le particolarità di ciascuna opera ponendo in evidenza la missione del MADRE: proporre opere dal grande impatto estetico e narrativo legate al territorio partenopeo. Rebecca Horn ha replicato e moltiplicato uno degli antichi teschi conservati al Cimitero delle Fontanelle, famoso ossario della città; Jeff Koons ha reso protagonisti della mostra antologica del 2003 al Museo Archeologico i pupazzi di sua invenzione; Jannis Kounellis ha sublimato in un’àncora arrugginita il ruolo storico di Napoli sul golfo e sul mare. Il nostro viaggio nell’arte contemporanea e sperimentale proseguirà visitando le fermate della metropolitana di "Museo", dove troveremo la riproduzione dell’Ercole Farnese e...

Leggi di più


Napoli portavoce dei nuovi linguaggi dell’arte

La visita è programmata in due fasi: prenderà all’avvio dal Museo MADRE di Napoli in Via Luigi Settembrini dove impareremo a conoscere le installazioni permanenti ideate da Luciano Fabro, Francesco Clemente, Rebecca Horn, Jeff Koons e numerosi altri nomi della nuova arte contemporanea. Visitando le sale troveremo riunite opere all’avanguardia e installazioni innovative provenienti anche da altri musei, o accolte dopo la performance creativa che ha dato loro la luce. Il tour proseguirà poi all’esterno e ci condurrà sulle linee della metropolitana di Napoli, portandoci a scoprire le stazioni più sorprendenti e moderne della città.


Le esposizioni del MADRE e i luoghi di passaggio della metro

Una guida specializzata in storia dell’arte ci illustrerà le particolarità di ciascuna opera ponendo in evidenza la missione del MADRE: proporre opere dal grande impatto estetico e narrativo legate al territorio partenopeo. Rebecca Horn ha replicato e moltiplicato uno degli antichi teschi conservati al Cimitero delle Fontanelle, famoso ossario della città; Jeff Koons ha reso protagonisti della mostra antologica del 2003 al Museo Archeologico i pupazzi di sua invenzione; Jannis Kounellis ha sublimato in un’àncora arrugginita il ruolo storico di Napoli sul golfo e sul mare. Il nostro viaggio nell’arte contemporanea e sperimentale proseguirà visitando le fermate della metropolitana di "Museo", dove troveremo la riproduzione dell’Ercole Farnese e le fotografie di Mimmo Jodice; di "Salvator Rosa", che vanta numerose installazioni di artisti partenopei all'avanguardia; di "Università", progettata dagli architetti Karim Rashid e Alessandro Mendini con colori e motivi eclettici e, infine, ultima tappa del nostro itinerario che sarà durato in tutto due ore, la fermata di "Toledo", dove sono esposti un calco di un campo arato del Neolitico e un mosaico collocato al di sopra delle scale mobili.

Informazioni pratiche

Ic prezzoPrezzo
Prezzo a gruppo: 15€ prenotazione ingressi + Prezzo a studente: 8€ - Gratuità totale per disabili certificati (L.104/92) e loro accompagnatori.
Ic gratuitaGratuità docenti (docente extra: tariffa studente, ove applicabile)
1 ogni 15 studenti
Ic partecipantiNumero di partecipanti per gruppo
minimo 20, massimo 30
Ic gruppiNumero di gruppi gestibili in contemporanea
6
Ic disabiliAdatto a studenti con disabilità motorie
Si (Possibili barriere architettoniche.)
Ic linguaLingue disponibili
Francese, Inglese, Italiano, Spagnolo, Castigliano
  • In fase di prenotazione:
  • Permessi richiesti:
  • In caso di maltempo: l'attività si svolge comunque.
  • Eventuali limitazioni all’attività / avvertenze: è necessario effettuare la prenotazione con adeguato anticipo.
  • Cosa è incluso: visita guidata, ingressi (Museo Madre).
  • Cosa è escluso: biglietti della metropolitana (2,20€ a persona)
  • Informazioni pratiche: in zona ci sono bar e pizzerie dove poter pranzare.
  • Punto di partenza: ingresso unico Via Luigi Settembrini 79, Napoli.
  • Punto di arrivo: uscita stazione Toledo, via Toledo, Napoli.
  • Punti di interesse: Museo Madre, stazioni dell'arte.

  • Disabili non motori: in fase di creazione del preventivo nel passaggio di riepilogo, indicare nel box Messaggio a GeeTrips la presenza di disabili non motori e accompagnatori. La gratuità verrà applicata in fase di conferma finale.