Torino • Arte & cultura

Migrantour - Torino: tutto il mondo in una piazza (GT_ART_064)

Calcola un preventivo
Ic aggiungi a preferiti

Andiamo alla scoperta di Porta Palazzo e del mercato più grande d’Europa, tra sapori, odori e volti provenienti da tutto il mondo.
Una gita nei luoghi multietnici di Torino con una guida d’eccezione: un cittadino straniero che ci farà immergere nell’universo dell’intercultura.

Tipologia attività: visita guidata con accompagnatore interculturale, laboratorio didattico.

Slideshow 01 torino porta palazzo geetripsSlideshow 05 torino porta palazzo geetripsSlideshow 02 torino porta palazzo geetripsSlideshow 04 torino porta palazzo geetripsSlideshow 03 torino porta palazzo geetripsSlideshow 07 torino porta palazzo geetripsSlideshow 06 torino porta palazzo geetripsSlideshow 08 torino porta palazzo geetrips
Slideshow 01 torino porta palazzo geetrips
Slideshow 05 torino porta palazzo geetrips
Slideshow 02 torino porta palazzo geetrips
Slideshow 04 torino porta palazzo geetrips
Slideshow 03 torino porta palazzo geetrips
Slideshow 07 torino porta palazzo geetrips
Slideshow 06 torino porta palazzo geetrips
Slideshow 08 torino porta palazzo geetrips

Nel dettaglio


Africa, Asia, Europa e Americhe: il giro del mondo nella piazza di Porta Palazzo

Nel quartiere di Porta Palazzo ogni mattina prende vita il mercato più grande d’Europa. Questo angolo di Torino ha ospitato negli anni diverse generazioni di migranti: dai contadini piemontesi, agli italiani del Meridione, fino ai nuovi cittadini arrivati dai Paesi esteri. Attraversando la sua piazza, vi porteremo in un secondo dal Marocco alla Romania, dalla Cina al Sud America, tra volti, odori, immagini e sensazioni differenti. Un percorso interculturale che, tra i multietnici prodotti alimentari e artigianali del mercato, ci farà toccare con mano l’importanza del dialogo e dell’incontro tra culture.


Nel quartiere multietnico di Torino con un cittadino straniero

Vi accompagneremo nella particolare uscita didattica, adatta a tutti i gradi di scuola, insieme a un cittadino di origine straniera, opportunamente formato per accompagnarci alla scoperta della dimensione multiculturale di Torino. La sua esperienza autobiografica e le curiosità linguistiche in arabo, cinese, romeno, spagnolo saranno un modo innovativo di conoscere il territorio urbano e riflettere sul tema del rapporto tra culture.


La mostra Profumi e Colori d’oriente e il progetto Migrantour

Il percorso a Porta Palazzo sarà abbinato a una visita museale presso il MAO, Museo d'Arte Orientale di Torino: il percorso proposto è Profumi e colori d’Oriente seguito dal laboratorio sulle spezie sempre all'interno del museo.
Il progetto...

Leggi di più


Africa, Asia, Europa e Americhe: il giro del mondo nella piazza di Porta Palazzo

Nel quartiere di Porta Palazzo ogni mattina prende vita il mercato più grande d’Europa. Questo angolo di Torino ha ospitato negli anni diverse generazioni di migranti: dai contadini piemontesi, agli italiani del Meridione, fino ai nuovi cittadini arrivati dai Paesi esteri. Attraversando la sua piazza, vi porteremo in un secondo dal Marocco alla Romania, dalla Cina al Sud America, tra volti, odori, immagini e sensazioni differenti. Un percorso interculturale che, tra i multietnici prodotti alimentari e artigianali del mercato, ci farà toccare con mano l’importanza del dialogo e dell’incontro tra culture.


Nel quartiere multietnico di Torino con un cittadino straniero

Vi accompagneremo nella particolare uscita didattica, adatta a tutti i gradi di scuola, insieme a un cittadino di origine straniera, opportunamente formato per accompagnarci alla scoperta della dimensione multiculturale di Torino. La sua esperienza autobiografica e le curiosità linguistiche in arabo, cinese, romeno, spagnolo saranno un modo innovativo di conoscere il territorio urbano e riflettere sul tema del rapporto tra culture.


La mostra Profumi e Colori d’oriente e il progetto Migrantour

Il percorso a Porta Palazzo sarà abbinato a una visita museale presso il MAO, Museo d'Arte Orientale di Torino: il percorso proposto è Profumi e colori d’Oriente seguito dal laboratorio sulle spezie sempre all'interno del museo.
Il progetto Migrantour offre l’opportunità di vivere un’esperienza didattica nuova, alla scoperta dei quartieri multiculturali accompagnati da cittadini di origine migrante. Itinerari urbani che permettono di comprendere come le nostre città siano da sempre il frutto delle migrazioni e dell’incontro tra diverse culture.

Informazioni pratiche

Ic prezzoPrezzo
Prezzo a gruppo: 225€ (150€ passeggiata interculturale + 75€ laboratorio) - Gratuità totale per disabili certificati (L.104/92) e loro accompagnatori.
Ic gratuitaGratuità docenti (docente extra: tariffa studente, ove applicabile)
1 ogni 15 studenti
Ic partecipantiNumero di partecipanti per gruppo
minimo 10, massimo 25
Ic gruppiNumero di gruppi gestibili in contemporanea
4
Ic disabiliAdatto a studenti con disabilità motorie
Si
Ic linguaLingue disponibili
Francese, Inglese, Italiano, Spagnolo, Castigliano
  • Permessi richiesti: per partecipare al laboratorio "Profumo e Colori d'Oriente" presso il MAO di Torino il docente dovrà fornire l'autorizzazione all'uscita didattica firmata dal preside insieme all'elenco degli alunni e docenti accompagnatori.
  • In caso di maltempo: l'attività si svolge comunque.
  • Cosa è incluso: visita guidata da accompagnatore interculturale.
  • Punto di partenza: Galleria Umberto I, Torino.
  • Punto di arrivo: MAO, Museo d'Arte Orientale, Torino
  • Punti di interesse: Porta Palazzo, mercato, MAO.

  • Disabili non motori: in fase di creazione del preventivo nel passaggio di riepilogo, indicare nel box Messaggio a GeeTrips la presenza di disabili non motori e accompagnatori. La gratuità verrà applicata in fase di conferma finale.