Calimera • Scienza & Ambiente

Le scienze naturali in Salento, tra astronomia e fauna locale (GT_SCIENCE_416)

Aggiungi all'itinerario
Ic aggiungi a preferiti
Mezza giornata nel Museo di Storia Naturale del Salento di Calimera, tra potenti telescopi, il Planetario 3D e laboratori didattici alla scoperta della scienza.
Un tour affascinante tra esperienze astronomiche e la scoperta dell’incredibile fauna del Salento, per vivere in prima persona la scienza.
Slideshow 01 attivit%c3%a0 didattica geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccountSlideshow 02 telescopi notte geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccountSlideshow 02 vivarium sala acqua geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccountSlideshow 03 telescopio soel geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccountSlideshow 04 telescopio notte geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccountSlideshow 05 rovine geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccountSlideshow 06 vivarium sala serpenti geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccount
Slideshow 01 attivit%c3%a0 didattica geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccount
Slideshow 02 telescopi notte geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccount
Slideshow 02 vivarium sala acqua geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccount
Slideshow 03 telescopio soel geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccount
Slideshow 04 telescopio notte geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccount
Slideshow 05 rovine geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccount
Slideshow 06 vivarium sala serpenti geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccount

Nel dettaglio


Tra sole e stelle, passando per le scienze naturali

Avete mai osservato da vicino le stelle? La prima parte della gita sarà dedicata all’astronomia, iniziando da ciò che solitamente non ci è permesso fare: guardare il sole. Grazie a potenti telescopi vi guideremo nella visione delle macchie solari, della riga di assorbimento dell’idrogeno e delle protuberanze solari. Ci sposteremo poi nel grande Planetario 3D, dove sarà la volta dell’osservazione simulata della volta celeste, con le sue 88 costellazioni. Vi accompagneremo poi in una delle tante attività proposte, precedentemente scelta: la visita alle sale del museo tra mineralogia e paleontologia, l’escursione nel Parco Faunistico con i suoi animali selvatici o la visita al Vivarium tra terrari e acquari. Prima di salutarci, ci cimenteremo in un laboratorio ludico-didattico, per immergerci nella scienza a 360.


Mezza giornata nel Museo di Storia Naturale del Salento, tra laboratori e attività ludiche

La gita scolastica, adatta a tutti i gradi scolastici, vedrà l’utilizzo di diversi strumenti didattici, dalla classica visita museale, all’uso di tecnologie quali i potentissimi telescopi e il Planetario 3D, ai laboratori ludici progettati per le scuole.


Il museo e le sue attività ludico-didattiche

Nella seconda parte della mattinata, vi accompagneremo in una visita guidata a scelta, definita precedentemente.

1. Visita guidata alle sezioni espositive del museo a scelta tra Astronomia, Mineralogia, Paleontologia e...

Leggi di più


Tra sole e stelle, passando per le scienze naturali

Avete mai osservato da vicino le stelle? La prima parte della gita sarà dedicata all’astronomia, iniziando da ciò che solitamente non ci è permesso fare: guardare il sole. Grazie a potenti telescopi vi guideremo nella visione delle macchie solari, della riga di assorbimento dell’idrogeno e delle protuberanze solari. Ci sposteremo poi nel grande Planetario 3D, dove sarà la volta dell’osservazione simulata della volta celeste, con le sue 88 costellazioni. Vi accompagneremo poi in una delle tante attività proposte, precedentemente scelta: la visita alle sale del museo tra mineralogia e paleontologia, l’escursione nel Parco Faunistico con i suoi animali selvatici o la visita al Vivarium tra terrari e acquari. Prima di salutarci, ci cimenteremo in un laboratorio ludico-didattico, per immergerci nella scienza a 360°.


Mezza giornata nel Museo di Storia Naturale del Salento, tra laboratori e attività ludiche

La gita scolastica, adatta a tutti i gradi scolastici, vedrà l’utilizzo di diversi strumenti didattici, dalla classica visita museale, all’uso di tecnologie quali i potentissimi telescopi e il Planetario 3D, ai laboratori ludici progettati per le scuole.


Il museo e le sue attività ludico-didattiche

Nella seconda parte della mattinata, vi accompagneremo in una visita guidata a scelta, definita precedentemente.

1. Visita guidata alle sezioni espositive del museo a scelta tra Astronomia, Mineralogia, Paleontologia e Paleonatropologia, Entomologia, Malacologia e Biologia Marina, Tassidermia (uccelli e mammiferi), Embriologia e Teratologia. 

2. Visita guidata al Parco Faunistico, dove ammirare un gran numero di animali selvatici divenuti ospiti permanenti. Il parco si snoda all’interno del bosco di leccio lungo un rilassante e suggestivo percorso. Oltre alla natura e agli animali, vi mostreremo le tipiche costruzioni della tradizione contadina (il capanno degli attrezzi, il pollaio, la cranara, il muro a secco).

3. Visita guidata al Vivarium, che racchiude terrari e acquari che ricostruiscono l’ambiente di rettili, anfibi e intertebrati.

Scegliendo la visita alle sezioni espositive del museo o quella al vivarium, potrete cimentarvi in uno dei laboratorio didattico progettati per le scuole:

- Aspiranti scienziati cercasi

- Giochiamo con aria, acqua, terra, fuoco

- Esperimenti scientifici presentati come attività ludiche

Il Museo di Storia Naturale del Salento, con i suoi oltre 2.000 mq di area espositiva, Vivarium e Parco Faunistico è il museo più grande del Sud Italia, con le sue sezioni espositive di Astronomia, Mineralogia, Paleontologia ed Paleoantropologia, Entomologia, Malacologia, Tassidermia, Embriologia e Teratologia, Botanica (quest’ultima ancora in fase di allestimento). Ospita l’Osservatorio Faunistico della Provincia di Lecce con tre centri per la cura della fauna selvatica, esotica e delle tartarughe marine. Le sue principali linee di ricerca sono volte allo studio della conservazione della natura, sistematica e biogeografia di insetti, anfibi, rettili e uccelli. E’ fortemente radicato sul territorio, grazie ad attività di ricerca, divulgazione scientifica e attività didattiche.

Informazioni pratiche

Ic prezzoPrezzo
Prezzo a studente: 15€ - Gratuità totale per disabili certificati (L.104/92) e loro accompagnatori.
Ic gratuitaGratuità docenti (docente extra: tariffa studente, ove applicabile)
1 ogni 15 studenti
Ic partecipantiNumero di partecipanti per gruppo
minimo 10, massimo 25
Ic gruppiNumero di gruppi gestibili in contemporanea
6
Ic disabiliAdatto a studenti con disabilità motorie
Si
Ic linguaLingue disponibili
Italiano
  • In fase di prenotazione: indicare la visita scelta e le eventuali sezioni e/o laboratori tra le alternative proposte.
  • In caso di maltempo: l'attività si può svolgere parzialmente, i percorsi all'interno del Museo di Storia Naturale possono essere effettuati; l'osservazione diretta delle stelle può essere sostituita da un laboratorio di astronomia all’interno del planetario 3D e proiezioni video o lezioni frontali sul sistema solare con ascolto del suono dei pianeti.
  • Eventuali limitazioni all’attività / avvertenze: nel caso di più di un gruppo partecipante, le attività saranno svolte a gruppi alternati.
  • Specifiche attività didattica:
  • Cosa è incluso: ingresso museo, visita guidata, osservazione del Sole ai telescopi, attività didattica.
  • Cosa è escluso: pranzo.
  • Informazioni pratiche: munirsi di pranzo al sacco e acqua, indossare scarpe sportive, comode, in periodo estivo si consiglia di indossare un cappello per proteggersi la testa dal Sole durante l’osservazione. Il Percorso non presenta eccessivo sforzo fisico. Il Pranzo al sacco potrà essere consumato nell’area pic-nic attrezzata o nell'area ristoro del Museo.
  • Punto di partenza: Calimera (LE) in via Provinciale per Borgagne km 1,5.
  • Punto di arrivo: Calimera (LE) in via Provinciale per Borgagne km 1,5.
  • Punti di interesse: Museo di Storia Naturale del Salento "Naturalia".

  • Disabili non motori: in fase di creazione del preventivo nel passaggio di riepilogo, indicare nel box Messaggio a GeeTrips la presenza di disabili non motori e accompagnatori. La gratuità verrà applicata in fase di conferma finale.