Monza • Storia & Letteratura

Il prezioso lascito di Teodolinda: tesori Longobardi a Monza (GT_STORY_307)

Calcola un preventivo
Ic aggiungi a preferiti
Nel cuore del Duomo di Monza è custodito un meraviglioso tesoro di arte barbarica: merito di Teodolinda, regina longobarda che fu grande mecenate della città.
Oltre ad ammirare la Corona Ferrea, durante il percorso scopriremo la storia dei Longobardi e della loro sovrana dalle parole conservate nella “Historia Langobardorum” di Paolo Diacono.

Tipologia attività: visita guidata.

Slideshow 01 monza duomo visita geetripsSlideshow 02 monza duomo interno visita geetripsSlideshow 03 monza duomo visita geetripsSlideshow 04 monza duomo visita geetrips
Slideshow 01 monza duomo visita geetrips
Slideshow 02 monza duomo interno visita geetrips
Slideshow 03 monza duomo visita geetrips
Slideshow 04 monza duomo visita geetrips

Nel dettaglio


La Corona Ferrea e il tesoro di Teodolinda

Cuore spirituale di Monza, la Basilica di San Giovanni Battista – oggi inglobata nel Duomo – fu fondata nel 595 d.C. dalla regina Teodolinda, che scelse la città come residenza estiva della sua corte. Visiteremo il Duomo, analizzandone gli elementi architettonici originali (la Torre difensiva, dal 1000 usata come campanile) e ammireremo da vicino il tesoro conservato nel Museo, ricco lascito della generosa sovrana che ha nella Corona Ferrea il suo esempio più illustre. Di particolare rilevanza anche il ciclo di affreschi quattrocenteschi degli Zavattari, che dipinsero la storia di Teodolinda nella cappella a lei dedicata.


Historia Langobardorum

Oltre che da una guida, durante il percorso saremo accompagnati dalle parole di Paolo Diacono, cronista storico che raccontò nella sua “Historia Langobardorum” le vicende dei Longobardi e della regina Teodolinda. Parteciperemo a una vera e propria ricostruzione storica del ruolo religioso e politico svolto dalla sovrana, analizzando episodi salienti, opere d'arte, testimonianze votive e oggetti di oreficeria risalenti agli anni del suo regno o ad essi ispirati. L’uscita didattica è particolarmente adatta agli studenti delle scuole medie inferiori.

Informazioni pratiche

Ic prezzoPrezzo
Prezzo a gruppo: 150€ + Prezzo a studente: 5€ ingressi - Gratuità totale per disabili certificati (L.104/92) e loro accompagnatori.
Ic gratuitaGratuità docenti (docente extra: tariffa studente, ove applicabile)
1 ogni 15 studenti
Ic partecipantiNumero di partecipanti per gruppo
minimo 15, massimo 23
Ic gruppiNumero di gruppi gestibili in contemporanea
4
Ic disabiliAdatto a studenti con disabilità motorie
Si (l'attività è solo in parte accessibile ai disabili motori in sedia a rotelle. Fare riferimento alle note per dettagli. )
Ic linguaLingue disponibili
Italiano
  • GeeTrips travel partner di Trenord: partendo da una stazione Trenord puoi prenotare questa attività insieme al trasporto in treno. I docenti viaggiano gratis e gli studenti godono di uno sconto dal 20% al 50% sul biglietto in determinate fasce orarie. Richiedici un preventivo!
  • In caso di maltempo: l’attività si svolge comunque.
  • Eventuali limitazioni all’attività / avvertenze: accessibilità disabili motori con sedia a rotelle: Duomo accessibile; Sala della Corona Ferrea presenza di qualche gradino; Museo del Duomo Sezione Serpero non accessibile, Sezione Gaiani accessibile.
  • Cosa è incluso: ingresso alla sala della Corona Ferrea e alla Cappella di Teodolinda, ingresso al Museo e Tesoro del Duomo, ingresso al Duomo, visita guidata.
  • Informazioni pratiche: per il carico/scarico dei passeggeri, il bus può sostare nell'area parcheggio in piazza Trento e Trieste.
  • Punto di partenza: piazza Duomo, Monza.
  • Punto di arrivo: piazza Duomo, Monza.
  • Punti di interesse: Duomo di Monza, Museo del Duomo, sala della Corona ferrea e Cappella di Teodolinda.

  • Disabili non motori: in fase di creazione del preventivo nel passaggio di riepilogo, indicare nel box Messaggio a GeeTrips la presenza di disabili non motori e accompagnatori. La gratuità verrà applicata in fase di conferma finale.