Villar San Costanzo • Scienza & Ambiente

I Ciciu del Villar: antichi funghi di pietra (GT_SCIENCE_057)

Aggiungi all'itinerario
Ic aggiungi a preferiti
La Riserva Naturale dei Ciciu del Villar in Valle Maira conserva colonne di pietra a forma di fungo, nate da un curioso fenomeno d’erosione della roccia.
L’escursione di mezza giornata sulle alture del cuneese, ai piedi del Monte San Bernardo, ci svela come antiche pietre tondeggianti a forma di cappello abbiano protetto dall’erosione il terreno sottostante, dando vita alle tipiche “colonne di erosione” formatesi al termine dell’ultima era glaciale.
Slideshow 04 ciciu del villar geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccountSlideshow 02 ciciu del villar geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccountSlideshow 01 ciciu del villar geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccountSlideshow 03 ciciu del villar geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccount
Slideshow 04 ciciu del villar geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccount
Slideshow 02 ciciu del villar geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccount
Slideshow 01 ciciu del villar geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccount
Slideshow 03 ciciu del villar geetrips.jpg?googleaccessid=geetrips bsmart prod@geetrips 170715.iam.gserviceaccount

Nel dettaglio


Itinerario tra funghi di roccia, leggende e natura

Giunti a Villar San Costanzo alle pendici del Monte San Bernardo, si accede alle riserva per intraprendere un’escursione naturalistica lungo un percorso ad anello della durata di un’ora e mezza circa, che consente di osservare da vicino le strutture rocciose dei Ciciu nel loro contesto di formazione. Il nome ciciu, colonna d’argilla e quarzo dalla tipica forma a fungo, deriva dalla parola piemontese che significa pupazzo. La leggenda narra che San Costanzo tramutò in quei fantocci di roccia i legionari romani che lo inseguivano. Il tour attraversa ambienti che alternano zone di vegetazione fitta a zone più esposte e aperte, habitat ideali per diverse specie animali come il picchio, il falco pellegrino e i ghiri. Al termine dell’escursione il pranzo al sacco viene consumato nei pressi del “Centro Visita”, da cui si era partiti.


Il fenomeno geologico che ha dato vita ai Ciciu

Prima di partire per l’escursione le guide illustreranno, con l’ausilio di alcuni plastici, il processo geologico che ha portato alla formazione dei Ciciu e che è tuttora in atto. Dalle pendici della montagna si è formato nel tempo un conoide alluvionale da cui sono discesi i detriti che hanno composto le strutture a fungo, che possono raggiungere anche i 10 metri d’altezza: il cappello è costituito da roccia scura resistente all’erosione, sotto la quale i numerosi canali d’acqua hanno eroso terra e pietrisco fino a generare il tipico "gambo". Al...

Leggi di più


Itinerario tra funghi di roccia, leggende e natura

Giunti a Villar San Costanzo alle pendici del Monte San Bernardo, si accede alle riserva per intraprendere un’escursione naturalistica lungo un percorso ad anello della durata di un’ora e mezza circa, che consente di osservare da vicino le strutture rocciose dei Ciciu nel loro contesto di formazione. Il nome ciciu, colonna d’argilla e quarzo dalla tipica forma a fungo, deriva dalla parola piemontese che significa pupazzo. La leggenda narra che San Costanzo tramutò in quei fantocci di roccia i legionari romani che lo inseguivano. Il tour attraversa ambienti che alternano zone di vegetazione fitta a zone più esposte e aperte, habitat ideali per diverse specie animali come il picchio, il falco pellegrino e i ghiri. Al termine dell’escursione il pranzo al sacco viene consumato nei pressi del “Centro Visita”, da cui si era partiti.


Il fenomeno geologico che ha dato vita ai Ciciu

Prima di partire per l’escursione le guide illustreranno, con l’ausilio di alcuni plastici, il processo geologico che ha portato alla formazione dei Ciciu e che è tuttora in atto. Dalle pendici della montagna si è formato nel tempo un conoide alluvionale da cui sono discesi i detriti che hanno composto le strutture a fungo, che possono raggiungere anche i 10 metri d’altezza: il cappello è costituito da roccia scura resistente all’erosione, sotto la quale i numerosi canali d’acqua hanno eroso terra e pietrisco fino a generare il tipico "gambo". Al termine dell’introduzione didattica, si percorre il Sentiero Turistico ad anello attraverso il ricco ecosistema boschivo, concedendosi brevi soste per osservare e interpretare il paesaggio circostante individuando le fasi di evoluzione geologica del territorio.

Informazioni pratiche

Ic prezzoPrezzo
Prezzo a gruppo: 120€ + Prezzo a studente: 2€ ingressi
Ic gratuitaGratuità docenti (docente extra: tariffa studente, ove applicabile)
1 ogni 15 studenti
Ic partecipantiNumero di partecipanti per gruppo
minimo 10, massimo 25
Ic gruppiNumero di gruppi gestibili in contemporanea
2
Ic disabiliAdatto a studenti con disabilità motorie
No
Ic linguaLingue disponibili
Francese, Inglese, Italiano
  • In caso di maltempo: l'attività non si può svolgere.
  • Cosa è incluso: accompagnamento naturalistico, ingresso alla riserva naturale Ciciu del Villar, copertura assicurativa RCT.
  • Cosa è escluso: pranzo.
  • Informazioni pratiche: munirsi di pranzo al sacco, merenda e acqua. Per il pranzo e la merenda evitare di portare sacchetti di plastica, stagnole, bevande in tetrapak, così da fare meno rifiuto possibile. Si consiglia un equipaggiamento adeguato alle condizioni meteo che si possono incontrare (sole, pioggia, vento) comprendente: scarponcini, maglione o pile, giacca impermeabile, pantaloni lunghi, berretto, borraccia, occhiali da sole. Utile anche un taccuino per le annotazioni.
  • Punto di partenza: ingresso della Riserva Naturale Ciciu del Villar a Villar San Costanzo (CN).
  • Punto di arrivo: ingresso della Riserva Naturale Ciciu del Villar a Villar San Costanzo (CN).
  • Punti di interesse: Riserva Naturale Ciciu del Villar.

  • Disabili non motori: in fase di creazione del preventivo nel passaggio di riepilogo, indicare nel box Messaggio a GeeTrips la presenza di disabili non motori e accompagnatori. La gratuità verrà applicata in fase di conferma finale.