Brescia • Arte & cultura

Brixia: sulle tracce di antichi romani e Longobardi (GT_ART_147)

Calcola un preventivo
Ic aggiungi a preferiti

Ripercorreremo i passi degli antichi romani e dei Longobardi, che nel cuore di Brixia hanno lasciato testimonianze indelebili del loro passaggio.
Vi condurremo in una visita guidata al Museo Santa Giulia e al Parco Archeologico, alla scoperta dell'evoluzione storico-artistica della città.

Tipologia attività: visita guidata.

Slideshow 01 brescia castello geetripsSlideshow 02 brescia chiostro san salvatore geetripsSlideshow 03 brescia chiostro rinascimentale geetripsSlideshow 04 brescia museo giulia coro monache geetripsSlideshow 05 brescia soffitto santa maria geetripsSlideshow 06 bresciacroce desiderio geetripsSlideshow 07 brescia santa giulia geetrips
Slideshow 01 brescia castello geetrips
Slideshow 02 brescia chiostro san salvatore geetrips
Slideshow 03 brescia chiostro rinascimentale geetrips
Slideshow 04 brescia museo giulia coro monache geetrips
Slideshow 05 brescia soffitto santa maria geetrips
Slideshow 06 bresciacroce desiderio geetrips
Slideshow 07 brescia santa giulia geetrips

Nel dettaglio


Alla scoperta di Brixia

Ospitato all'interno di un monastero benedettino eretto dal Re Longobardo Desiderio, il Museo Civico di Santa Giulia custodisce reperti archeologici di varie epoche storiche che narrano l'evoluzione storico-artistica di Brescia e del suo territorio. Tra i numerosi tesori esposti, vi mostreremo domus romane, la Basilica Longobarda di San salvatore e la Croce di Re Desiderio. Percorrendo il decumano maximo dell'antica Brixia giungeremo al Parco Archeologico, dove potrete ammirare i resti del Tempio Capitolino, i magnifici affreschi di epoca Repubblicana recentemente restaurati, il teatro, la piazza del Foro e la basilica. Vi segnaliamo una curiosità letteraria: il monastero di San Salvatore viene citato nell'Adelchi, in cui il Manzoni narra le vicende di Ermengarda, che qui si rifugiò dopo essere stata ripudiata da Carlo Magno.


Musei patrimonio UNESCO

La visita guidata sarà adattata nel linguaggio in base all'età dei partecipanti, le guide, che da anni accompagnano gruppi di studenti, hanno una formazione storico-artistica, e sono specializzate con corsi realizzati ad hoc per l'accompagnamento guidato in accessibilità dei Beni Culturali di persone ipovedenti e non vedenti. Dal 2015 il Museo e il Parco Archeologico rientrano nel Patrimonio UNESCO e nel progetto “Italia Longobardorum”.

Informazioni pratiche

Ic prezzoPrezzo
Prezzo a gruppo: 100€ + Prezzo a persona: 6€ (3€ ingresso Museo Santa Giulia + 3€ ingresso Parco archeologico) - Gratuità totale per disabili certificati (L.104/92) e loro accompagnatori.
Ic gratuitaGratuità docenti (docente extra: tariffa studente, ove applicabile)
1 ogni 15 studenti
Ic partecipantiNumero di partecipanti per gruppo
minimo 10, massimo 30
Ic gruppiNumero di gruppi gestibili in contemporanea
10
Ic disabiliAdatto a studenti con disabilità motorie
Si
Ic linguaLingue disponibili
Italiano
  • GeeTrips travel partner di Trenord: partendo da una stazione Trenord puoi prenotare questa attività insieme al trasporto in treno. I docenti viaggiano gratis e gli studenti godono di uno sconto dal 20% al 50% sul biglietto in determinate fasce orarie. Richiedici un preventivo!
  • In caso di maltempo: l'attività si svolge comunque.
  • Cosa è incluso: visita guidata.
  • Informazioni pratiche: indossare scarpe sportive comode.
  • Punto di partenza: Largo Torrelunga, Brescia.
  • Punto di arrivo: Largo Torrelunga o Piazza del Foro, Brescia, a scelta del gruppo.
  • Punti di interesse: museo di San Salvatore e Santa Giulia, Parco Archeologico di Brixia.

  • Disabili non motori: in fase di creazione del preventivo nel passaggio di riepilogo, indicare nel box Messaggio a GeeTrips la presenza di disabili non motori e accompagnatori. La gratuità verrà applicata in fase di conferma finale.