Conchiglie-Alto Lido • Sport & Avventura

BikeTrekking nel Parco Naturale di Porto Selvaggio (GT_SPORT_256)

Calcola un preventivo
Ic aggiungi a preferiti

BikeTrekking nel Parco Naturale di Porto Selvaggio, dedicato agli amanti della natura, tra mobilità lenta e scoperta dell’ecosistema mediterraneo.
L’escursione scolastica, tra una pedalata e l’altra, sarà l’occasione per affrontare a 360° il tema cardine della sostenibilità ambientale.

Tipologia attività: attività di cicloturismo.

Slideshow 04 otranto leuca bici geetripsSlideshow 08 porto selvaggio parco bici geetripsSlideshow 07 porto selvaggio parco bici geetripsSlideshow 10 otranto leuca bici geetripsSlideshow 09 otranto leuca bici geetripsSlideshow 02 otranto leuca costa bici geetripsSlideshow 08 porto selvaggio parco bici geetripsSlideshow 05 copertino bici geetripsSlideshow 03 otranto leuca bici geetrips
Slideshow 04 otranto leuca bici geetrips
Slideshow 08 porto selvaggio parco bici geetrips
Slideshow 07 porto selvaggio parco bici geetrips
Slideshow 10 otranto leuca bici geetrips
Slideshow 09 otranto leuca bici geetrips
Slideshow 02 otranto leuca costa bici geetrips
Slideshow 08 porto selvaggio parco bici geetrips
Slideshow 05 copertino bici geetrips
Slideshow 03 otranto leuca bici geetrips

Nel dettaglio


In bicicletta tra la natura di Porto Selvaggio

A pochi chilometri da Nardò, verso il mare, incontriamo una costa rocciosa caratterizzata da macchia mediterranea e pinete: qui è nato il Parco Naturale di Porto Selvaggio, luogo del nostro facile trekking in bicicletta (circa 20 km). Saliti in sella al Lido Conchiglie, vi guideremo fino al Centro per la Mobilità Lenta (SAC), dove ci ristoreremo con una merenda a base di prodotti naturali. Di nuovo in bici, vi condurremo tra stradine secondarie, al riparo dal traffico delle auto, fino a Santa Maria al Bagno, con tappa al Museo della Memoria e dell’Accoglienza e le testimonianze di ebrei sopravvissuti all’orrore dei campi di sterminio. Proseguiremo poi verso il Parco di Porto Selvaggio: pranzo al sacco, piccolo trekking alla ricerca delle erbe spontanee e via, si torna indietro.


Un viaggio verso la sostenibilità

La gita, condotta da una guida locale specializzata in viaggi in bici, sarà un valido strumento didattico per affrontare in modo ludico e avventuroso temi importanti quali la mobilità alternativa, il turismo sostenibile, la storia contemporanea e l’attenzione all’ecosistema mediterraneo.

Informazioni pratiche

Ic prezzoPrezzo
Prezzo a studente: 35€ - Gratuità totale per disabili certificati (L.104/92) e loro accompagnatori.
Ic gratuitaGratuità docenti (docente extra: tariffa studente, ove applicabile)
1 ogni 15 studenti
Ic partecipantiNumero di partecipanti per gruppo
minimo 15, massimo 50
Ic gruppiNumero di gruppi gestibili in contemporanea
1
Ic disabiliAdatto a studenti con disabilità motorie
No
Ic linguaLingue disponibili
Francese, Inglese, Italiano, Spagnolo, Castigliano, Tedesco
  • In caso di maltempo: l’itinerario verrà effettuato in autobus.
  • Cosa è incluso: trasporto/ritiro bici in loco, accompagnamento in bicicletta, assistenza tecnica in furgone, assicurazione RC, visite guidate, ingresso al Museo della memoria e dell’accoglienza, casco, acqua.
  • Cosa è escluso: pranzo.
  • Informazioni pratiche: munirsi di abiti comodi e cappellino. Munirsi di pranzo al sacco, possibilità di concordare il pranzo al sacco al costo aggiuntivo da pagare in loco di 5 euro. In caso di mal tempo o di pranzo al ristorante ci recheremo presso il Centro per la mobilità lenta (Lido Conchiglie). 
  • Punto di partenza: Centro per la mobilità lenta (Lido Conchiglie), possibilità di partenza da Gallipoli con supplemento di 5 euro.
  • Punto di arrivo: Centro per la mobilità lenta (Lido Conchiglie), possibilità di partenza da Gallipoli con supplemento di 5 euro.
  • Punti di interesse: centro per la mobilità lenta del SAC, Museo della memoria e dell’accoglienza, parco naturale di Porto Selvaggio.

  • Disabili non motori: in fase di creazione del preventivo nel passaggio di riepilogo, indicare nel box Messaggio a GeeTrips la presenza di disabili non motori e accompagnatori. La gratuità verrà applicata in fase di conferma finale.