Borgo a Mozzano • Storia & Letteratura

Avventura al fronte: tra gallerie e bunker della Linea Gotica (GT_STORY_473)

Calcola un preventivo
Ic aggiungi a preferiti
Esploreremo i bunker sotterranei della Linea Gotica, ultimo fronte eretto dai tedeschi contro l'avanzata degli Alleati durante la Seconda Guerra Mondiale.
Un vero e proprio viaggio nella storia che ci permetterà di osservare da vicino una realtà che ha segnato profondamente il nostro passato.

Tipologia attività: visita guidata.

Slideshow 01 lucca ponte del diavolo geetripsSlideshow 02 lucca ponte del diavolo geetripsSlideshow 03 lucca ponte del diavolo geetripsSlideshow 04 lucca ponte del diavolo geetripsSlideshow 05 lucca ponte del diavolo geetripsSlideshow 06 lucca ponte del diavolo geetrips
Slideshow 01 lucca ponte del diavolo geetrips
Slideshow 02 lucca ponte del diavolo geetrips
Slideshow 03 lucca ponte del diavolo geetrips
Slideshow 04 lucca ponte del diavolo geetrips
Slideshow 05 lucca ponte del diavolo geetrips
Slideshow 06 lucca ponte del diavolo geetrips

Nel dettaglio


Un “percorso bellico” tra bunker, muri anticarro e Museo della Memoria

La Linea Gotica fu realizzata nel 1944 come ultimo tentativo nazifascista di rallentare l'avanzata dell'esercito alleato verso il nord Italia attraverso un complesso sistema di difese fisse, costituite da campi minati, reticolati, fossati anticarro, trincee, ricoveri e bunker che si estendeva per circa 300 km sulle Alpi Apuane e l'Appennino Tosco-Emiliano, dal Mar Tirreno (Carrara) al Mare Adriatico (Pesaro). Noi esploreremo ciò che resta di questa linea difensiva nel comune di Borgo a Mozzano (LC). Partiremo con una visita al Museo della Memoria, dedicandoci poi all'esplorazione di due enormi bunker scavati nella roccia, un tempo usati dai tedeschi come punto di osservazione e dotati di cannoni e mitragliatrici a difesa di un imponente muro anticarro. Ci sposteremo poi a Colle di Anchiano alla scoperta di un terzo bunker costruito sotto la chiesa del borgo medievale. Al termine del “percorso bellico”, vi consigliamo di concludere la gita scolastica con una tappa al Ponte del Diavolo.


Un passaggio cruciale della Seconda Guerra Mondiale

Questa uscita didattica permetterà a studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado di approfondire un pezzo importante della Seconda Guerra Mondiale, osservando da vicino l'abilità e l'inventiva bellica delle forze tedesche – ormai allo stremo delle forze – nello sfruttare al massimo i vantaggi e gli ostacoli naturali offerti dall'ambiente, come rilievi...

Leggi di più


Un “percorso bellico” tra bunker, muri anticarro e Museo della Memoria

La Linea Gotica fu realizzata nel 1944 come ultimo tentativo nazifascista di rallentare l'avanzata dell'esercito alleato verso il nord Italia attraverso un complesso sistema di difese fisse, costituite da campi minati, reticolati, fossati anticarro, trincee, ricoveri e bunker che si estendeva per circa 300 km sulle Alpi Apuane e l'Appennino Tosco-Emiliano, dal Mar Tirreno (Carrara) al Mare Adriatico (Pesaro). Noi esploreremo ciò che resta di questa linea difensiva nel comune di Borgo a Mozzano (LC). Partiremo con una visita al Museo della Memoria, dedicandoci poi all'esplorazione di due enormi bunker scavati nella roccia, un tempo usati dai tedeschi come punto di osservazione e dotati di cannoni e mitragliatrici a difesa di un imponente muro anticarro. Ci sposteremo poi a Colle di Anchiano alla scoperta di un terzo bunker costruito sotto la chiesa del borgo medievale. Al termine del “percorso bellico”, vi consigliamo di concludere la gita scolastica con una tappa al Ponte del Diavolo.


Un passaggio cruciale della Seconda Guerra Mondiale

Questa uscita didattica permetterà a studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado di approfondire un pezzo importante della Seconda Guerra Mondiale, osservando da vicino l'abilità e l'inventiva bellica delle forze tedesche – ormai allo stremo delle forze – nello sfruttare al massimo i vantaggi e gli ostacoli naturali offerti dall'ambiente, come rilievi montuosi, fiumi e terreni paludosi per cercare di contenere il più possibile l'inarrestabile progresso delle forze Alleate nella penisola italiana. Durante il viaggio d'istruzione saremo accompagnati da una guida turistica abilitata.

Informazioni pratiche

Ic prezzoPrezzo
Prezzo a gruppo: 120€ - Gratuità totale per disabili certificati (L.104/92) e loro accompagnatori.
Ic gratuitaGratuità docenti (docente extra: tariffa studente, ove applicabile)
1 ogni 15 studenti
Ic partecipantiNumero di partecipanti per gruppo
minimo 15, massimo 35
Ic gruppiNumero di gruppi gestibili in contemporanea
4
Ic disabiliAdatto a studenti con disabilità motorie
Si (In parte. I bunker non sono accessibili.)
Ic linguaLingue disponibili
Inglese, Italiano, Spagnolo, Castigliano, Tedesco
  • In caso di maltempo: l'attività si svolge comunque.
  • Cosa è incluso: visita guidata.
  • Cosa è escluso: offerta per ingresso al museo (consigliato minimo 1 euro a persona), trasporto.
  • Informazioni pratiche: percorso semplice. Munirsi di abbigliamento comodo e scarpe sportive. 
  • Punto di partenza: Museo della Memoria in Piazza Marconi a Borgo a Mozzano.
  • Punto di arrivo: Anchiano (se il gruppo arriva con mezzo proprio) oppure zona campo sportivo di Borgo a Mozzano.
  • Punti di interesse: Museo della Memoria, bunker e gallerie, muro anticarro della Linea Gotica.

  • Disabili non motori: in fase di creazione del preventivo nel passaggio di riepilogo, indicare nel box Messaggio a GeeTrips la presenza di disabili non motori e accompagnatori. La gratuità verrà applicata in fase di conferma finale.