Manduria • Storia & Letteratura

Archeologi per un giorno nel Parco delle Mura Messapiche (GT_STORY_328)

Calcola un preventivo
Ic aggiungi a preferiti
Il Parco Archeologico delle Mura Messapiche, luogo antichissimo, ci racconterà, attraverso le mura, le tombe, il magico Fonte Pliniano, la vita dei Messapi.
Poi sarà il momento di calarci nei panni di piccoli archeologi grazie a due laboratori didattici, a scelta, specifici per le diverse fasce d’età.

Tipologia attività: visita guidata, laboratorio didattico.

Slideshow 01 parco archeo mura messiapiche missione laboratorio geetripsSlideshow 02 parco archeo mura messiapiche missione archeologo geetripsSlideshow 03 parco archeologico mura messiapiche laboratorio geetripsSlideshow 04 parco archeologico mura messiapiche laboratorio geetripsSlideshow 05 parco archeo mura messiapiche missione laboratorio geetripsSlideshow 06 parco archeologico mura messiapiche laboratorio geetripsSlideshow 07 taranto visita parco archeologico geetripsSlideshow 08 manduria parco archeologico mura messiapiche geetrips
Slideshow 01 parco archeo mura messiapiche missione laboratorio geetrips
Slideshow 02 parco archeo mura messiapiche missione archeologo geetrips
Slideshow 03 parco archeologico mura messiapiche laboratorio geetrips
Slideshow 04 parco archeologico mura messiapiche laboratorio geetrips
Slideshow 05 parco archeo mura messiapiche missione laboratorio geetrips
Slideshow 06 parco archeologico mura messiapiche laboratorio geetrips
Slideshow 07 taranto visita parco archeologico geetrips
Slideshow 08 manduria parco archeologico mura messiapiche geetrips

Nel dettaglio


Esplorare i reperti nel Parco delle Mura Messapiche

Il Parco si estende per quasi 16 ettari, a ridosso di Manduria, e comprende Fonte Pliniano (fonte sotterranea resa famosa da Plinio il Vecchio che ne parlava nella sua Naturalis historia), le mura e i fossati, la necropoli con le sue 1300 tombe databili tra il VI e il IV secolo a.C. e la chiesa di San Pietro Mandurino. Percorreremo uno dei fossati, scenderemo nella storia attraversando uno dei passaggi segreti (postierle) che permettevano l’accesso all’esterno della città.


Due laboratori didattici sull’archeologia

Missione archeologo: Effettueranno uno scavo stratigrafico, seguendo esattamente le procedure dello scavo reale. Realizzeranno tutta la documentazione necessaria allo studio del sito che stanno scavando, proprio come dei veri e propri archeologi.

Mettiamo su capanna: Potranno costruire un modellino di capanna neolitica grazie all’uso di piccoli paletti in legno e argilla e paglia. In alternativa realizzare un murales, con scene di caccia nella quale saranno adottate alcune tecniche pittoriche della preistoria.

Informazioni pratiche

Ic prezzoPrezzo
Prezzo a studente: 10€ (5€ laboratorio + 5€ ingressi e materiale) - Gratuità totale per disabili certificati (L.104/92) e loro accompagnatori.
Ic gratuitaGratuità docenti (docente extra: tariffa studente, ove applicabile)
1 ogni 15 studenti
Ic partecipantiNumero di partecipanti per gruppo
minimo 20, massimo 50
Ic gruppiNumero di gruppi gestibili in contemporanea
2
Ic disabiliAdatto a studenti con disabilità motorie
Si
Ic linguaLingue disponibili
Italiano
  • In fase di prenotazione: indicare il laboratorio scelto. "Missione archeologo" è indicato per le classi dalla quarta elementare alla terza media, mentre "Mettiamo su capanna" è un'attività indicata agli studenti di terza elementare.
  • Permessi richiesti: è necessario presentare un'autodichiarazione con l'elenco degli alunni disabili e dei loro accompagnatori.
  • In caso di maltempo: l'attività non si può svolgere.
  • Cosa è incluso: la visita guidata con guida abilitata, l’ingresso al Parco Archeologico delle Mura Messapiche, i materiali didattici ed il laboratorio scelto.
  • Informazioni pratiche: il percorso non richiede un elevato impegno fisico, ma si invita comunque ad indossare un abbigliamento comodo e scarpe sportive, si consiglia l’uso di un cappellino e durante i mesi più caldi anche della crema solare.
  • Punto di partenza: piazza Scegnu (ingresso parco), Manduria.
  • Punto di arrivo: piazza Scegnu (ingresso parco), Manduria.
  • Punti di interesse: parco Archeologico delle Mura Messapiche, Fonte Pliniano,  Necropoli messapica.

  • Disabili non motori: in fase di creazione del preventivo nel passaggio di riepilogo, indicare nel box Messaggio a GeeTrips la presenza di disabili non motori e accompagnatori. La gratuità verrà applicata in fase di conferma finale.