Laterza • Arte & cultura

A Laterza, tra antichi mestieri e giochi d’altri tempi (GT_ART_248)

Calcola un preventivo
Ic aggiungi a preferiti

LabTour nel Museo della Civiltà Contadina di Laterza, per il recupero delle nostre tradizioni, tra antichi mestieri e giochi di una volta.
Dopo aver incontrato gli strumenti di lavoro di fabbri e ciabattini, vi aiuteremo a creare il vostro giocattolo, proprio come i bambini di un tempo.

Tipologia attività: visita guidata, laboratorio didattico.

Slideshow 01 laterza museo civilt%c3%a0 contadina geetripsSlideshow 02 laterza museo civilt%c3%a0 contadina geetripsSlideshow 03 laterza museo civilt%c3%a0 contadina geetripsSlideshow 04 laterza museo civilt%c3%a0 contadina geetripsSlideshow 05 laterza museo civilt%c3%a0 contadina geetrips
Slideshow 01 laterza museo civilt%c3%a0 contadina geetrips
Slideshow 02 laterza museo civilt%c3%a0 contadina geetrips
Slideshow 03 laterza museo civilt%c3%a0 contadina geetrips
Slideshow 04 laterza museo civilt%c3%a0 contadina geetrips
Slideshow 05 laterza museo civilt%c3%a0 contadina geetrips

Nel dettaglio


Un viaggio nel passato: tra antichi mestieri e giochi

In una piccola piazzetta del centro storico di Laterza si affaccia il Museo della Civiltà Contadina: vi porteremo tra i suoi segreti, per un tuffo nella vita quotidiana dei nostri antenati. Ci sono mestieri oramai perduti? Come giocavano i bambini di una volta? Vi guideremo alla scoperta dei lavori del fabbro, del ciabattino, del falegname, grazie alla collezione di oggetti raccolti dall’associazione laertina La Gravina, da anni impegnata nel recupero delle nostre tradizioni. E poi via, verso i giochi antichi, a costo zero e capaci di coinvolgere ogni bambino. Giochi popolari che si praticavano all’aria aperta, nelle piazze e nei cortili, passatempi che richiedevano velocità, destrezza e tanta fantasia. Vi aiuteremo a creare il vostro giocattolo, proprio come i bambini di una volta, che trasformavano sughero, legno, stoffa, tappi, bottoni, lattine in passatempi meravigliosi.


Un tour di sensibilizzazione: vecchie tradizioni e recupero di materiali di scarto

Un percorso didattico ludico-pratico, con l’obiettivo di sensibilizzare le nuove generazioni al recupero delle nostre tradizioni. In particolare l’esperienza di laboratorio sarà utile per stimolare la fantasia, nella realizzazione di un giocattolo che sarà il simbolo personale della gita.

Informazioni pratiche

Ic prezzoPrezzo
Prezzo a studente: 6€ (5€ visita guidata + 1€ ingressi) - Gratuità totale per disabili certificati (L.104/92) e loro accompagnatori.
Ic gratuitaGratuità docenti (docente extra: tariffa studente, ove applicabile)
1 ogni 15 studenti
Ic partecipantiNumero di partecipanti per gruppo
minimo 20, massimo 50
Ic gruppiNumero di gruppi gestibili in contemporanea
1
Ic disabiliAdatto a studenti con disabilità motorie
Si
Ic linguaLingue disponibili
Italiano
  • In caso di maltempo: l'attività si svolge comunque.
  • Cosa è incluso: visita guidata, ingresso al Palazzo marchesale, laboratorio.
  • Informazioni pratiche: munirsi di pranzo al sacco e acqua, indossare scarpe e abiti comodi, in periodo estivo si consiglia di indossare un cappello per proteggersi la testa dal sole.
  • Punto di partenza: museo della civiltà contadina, piazzetta San Carlo, 74014 Laterza (Ta).
  • Punto di arrivo: infopoint turistico sito in Piazza Plebiscito c/o Palazzo Marchesale, Laterza (Ta).
  • Punti di interesse: Museo della Civiltà Contadina, Piazzetta San Carlo, 74014 Laterza (Ta), Palazzo Marchesale, Piazza Plebiscito, Laterza (Ta).

  • Disabili non motori: in fase di creazione del preventivo nel passaggio di riepilogo, indicare nel box Messaggio a GeeTrips la presenza di disabili non motori e accompagnatori. La gratuità verrà applicata in fase di conferma finale.